CastelliRomani.news
Il tuo territorio, la tua lettura quotidiana

Marino. Sit-in del Partito Democratico per richiedere il potenziamento dell’Ospedale San Giuseppe

EMA banner articoli CR 450x150
Valle Perdua CR banner 450x150

Il Partito Democratico di Marino ha tenuto un sit-in davanti all’ospedale San Giuseppe nella mattina di giovedì 28 marzo. L’azione è stata volta a chiedere la tutela e il rafforzamento dell’infrastruttura sanitaria, considerata un’eccellenza territoriale trascurata dall’attuale giunta regionale del presidente Rocca e dalla sua maggioranza di centrodestra.

Le dichiarazioni del segretario

Il segretario del PD locale, Sergio Ambrogiani, ha enfatizzato l’importanza dell’evento, descrivendolo come un momento di protesta costruttiva e di proposta. Ha ribadito la necessità di proseguire il lavoro di rilancio iniziato sotto la guida della precedente amministrazione regionale di Nicola Zingaretti, sottolineando la priorità di assumere nuovo personale e di implementare la dotazione di apparecchiature come la risonanza magnetica, ancora mancante nonostante le promesse.

Riapertura della Breast Unit e mozione per l’ospedale

Il segretario ha poi espresso soddisfazione per la riapertura della breast-unit, un servizio essenziale per la comunità che ha sofferto recentemente di alcune carenze. Questo risultato è stato visto anche come frutto dell’impegno e dell’attenzione sollevati dal partito.

Inoltre, il sit-in ha fornito l’occasione per dare rilievo alla mozione del consigliere Venanzoni, che mira a un ulteriore potenziamento dell’ospedale. La mozione chiede anche al sindaco Cecchi di scartare qualsiasi piano di delocalizzazione delle unità operative esistenti, puntando a una sanità locale forte e accessibile.

Il Sole e la Luna CR banner 450x150
Ponte di Ferro CR banner 450x150