CastelliRomani.news
Il tuo territorio, la tua lettura quotidiana

Il Comitato NOC ai sindaci dell’ASL RM 6 “Convocare riunione urgente per difendere diritto alla salute”

Foto di DCstudio

Contattaci per la tua pubblicità qui
Lettera aperta del Comitato NOC e per il diritto alla salute

Ai Sindaci dei 21 comuni dell’ASL RM 6

Con la presente il CDS NOC (Comitato Della Salute Nuovo Ospedale Dei Castelli), fa seguito a quanto riportato nella precedente missiva, avente lo stesso oggetto, inviata alle S.V. in data 20 /11/2023.
Lo scopo è di aggiornare le Vostre spett.li Amministrazioni sulla situazione determinatasi in queste ultime settimane a seguito delle iniziative del nostro Comitato.

Tali Iniziative sono proseguite e proseguono sul territorio e on line, sempre con lo scopo di sensibilizzare Amministratori e cittadini sulle problematiche del Nuovo Ospedale dei Castelli.

Avevamo sperato che l’intervento del Sindaco di Ariccia Gianluca Staccoli nel Consiglio Comunale del 23 Settembre 2023, in cui erano state espresse interessanti considerazioni sulla attuazione dell’Accordo di programma del NOC, sulla necessità del coinvolgimento e del sostegno dei cittadini, dei responsabili della politica regionale, non di meno degli amministratori locali quali sindaci e consiglieri per far fare al NOC il salto di qualità convocando il Collegio di Vigilanza, avesse poi dato risultati tangibili.

Così non è stato. Nel consiglio comunale de 29 Novembre invece, lo stesso sindaco Staccoli e la sua maggioranza, hanno respinto la mozione presentata dai consiglieri di minoranza sullo stato di attuazione della Struttura Ospedaliera.

E’ stato un atto che ha dimostrato, quanto l’interesse politico sia completamente avulso dall’interesse della collettività, quanto il fare politica in nome del bene comune si svuoti di ogni significato: la salute dei cittadini, soprattutto in questa fase temporale, dovrebbe essere considerato al di sopra di ogni altro interesse e, pertanto, acromatico, senza alcun posizionamento!

Il nostro Comitato ha reso pubblica “l’evoluzione” della posizione del primo cittadino di Ariccia e dei suoi consiglieri con affissioni di manifesti, cui ha fatto seguito la risposta dell’Amministrazione. Ma è di questi giorni l’arringa del nostro Comitato, con un ulteriore informativa per i cittadini, cui sarà difficile, da parte della Amministrazione Ariccina dare una puntuale risposta se non con la solita “arrampicata sugli specchi”.

Quanto sopra riteniamo esaustivo degli accadimenti nel comune di Ariccia, che dovrebbe essere in prima linea nella difesa del completamento del Noc.

Di contro, nel comune di Genzano, la Mozione presentata nel Consiglio Comunale in data 11 Dicembre 2023, da parte dei consiglieri di minoranza che ha chiesto “ la convocazione aperta di un Consiglio Comunale straordinario con la partecipazione del Direttore Generale della ASL RM H6 per aggiornare questa Amministrazione sulle previsioni di sviluppo e di implementazione, a breve e medio termine per l’Ospedale dei Castelli nel contesto dell’Accordo di Programma sottoscritto da ASL RMH6, Regione Lazio e Comune di Ariccia per la realizzazione del Complesso Sanitario” impegnando “la Presidente del Consiglio Comunale e Sindaco ad invitare il Direttore Generale della ASL RM H6 e i rappresentanti del COMITATO NOC per il Diritto alla Salute, con possibilità di portare il proprio contributo di opinioni e conoscenze;

Il Sindaco a richiedere una riunione urgente della Conferenza dei Sindaci appartenenti alla ASL RMH 6 per discutere della programmazione sanitaria in relazione ai tempi di attuazione e definizione dell’Accordo di Programma nel quale è prevista la realizzazione dell’Ospedale dei Castelli” è stata approvata all’unanimità.

Non solo la Regione e la ASL RM H6 hanno competenza in materia sanitaria ma tutti Sindaci dei Comuni afferenti a tale ASL 6 devono quindi partecipare concretamente alle attività di Programmazione Sanitaria della Regione verificando l’attuazione dei Piani in materia di sanità pubblica.

E con questa consapevolezza, sollecitiamo le S.V. a dare seguito alle nostre richieste ampiamente espresse nella nostra lettera del 20 /11/23 già citata.

Ribadiamo che la discussione e il confronto dei Sindaci dei comuni dell’ASL RM 6, all’interno della Conferenza di Sindaci (ASL RM 6), dove sono chiamati a rappresentare tutti i cittadini del territorio dei 21 comuni dei Castelli Romani, è necessaria per difendere il loro diritto costituzionale alla salute.
In attesa di un positivo riscontro porgiamo cordiali saluti.

Comitato NOC e per il diritto alla salute

La Presidente, Renata Lasic

ritratto dell'autore

La nostra redazione, formata da giovani professionisti, mira a informare e coinvolgere con notizie aggiornate e inchieste esclusive sul territorio. Forti delle nostre diverse esperienze, collaboriamo per rappresentare ogni aspetto dei Castelli Romani. Ci dedichiamo a un giornalismo locale partecipativo, raccontando con imparzialità la realtà complessa della zona.