CastelliRomani.news
Il tuo territorio, la tua lettura quotidiana

Aeroporti di Ciampino e Fiumicino. Registrati oltre 900mila passeggeri durante le festività pasquali

Foto di Pexels

EMA banner articoli CR 450x150
Valle Perdua CR banner 450x150

Nel corso delle festività pasquali, gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino hanno registrato un’intensa attività di viaggi, attirando circa 900.000 passeggeri verso destinazioni quali Spagna, Francia, Gran Bretagna, Canada e Stati Uniti. Questo flusso di arrivi e partenze ha imposto un’attenzione particolare alle misure di sicurezza, soprattutto in seguito all’attentato verificatosi a Mosca.

Incremento dei controlli di sicurezza

A seguito delle richieste del Viminale, entrambi gli scali hanno visto un significativo rafforzamento delle procedure di sicurezza. Fiumicino, in particolare, ha affrontato la sfida di gestire oltre 130.000 passeggeri al giorno durante il periodo festivo, con picchi che hanno raggiunto i 140.000 viaggiatori. La risposta a questa esigenza ha comportato un notevole potenziamento del dispositivo di sicurezza aeroportuale, un compito coordinato dalla Polizia di Stato con il supporto di Carabinieri e Guardia di Finanza.

Misure adottate

Per garantire la massima sicurezza e serenità ai viaggiatori, sono state dispiegate diverse unità operative, tra cui squadre cinofile, artificieri e reparti di pronto intervento. Questo sforzo congiunto ha avuto lo scopo di prevenire qualsiasi minaccia potenziale, contribuendo a mantenere l’ordine e la tranquillità all’interno degli scali.

In aggiunta, si è registrato un aumento del personale addetto, particolarmente evidente nell’area della biglietteria, al fine di gestire al meglio il flusso dei passeggeri in fase pre-controlli. Queste misure preventive, adottate con successo durante il periodo pasquale, resteranno in vigore anche nei prossimi mesi, in previsione dell’intensificarsi dei viaggi durante i ponti primaverili e il periodo estivo.

Verso un’estate di viaggi sicuri

Le autorità aeroportuali continuano a monitorare attentamente la situazione, pronte a intervenire con ulteriori misure di sicurezza all’occorrenza. La priorità rimane quella di assicurare una esperienza di viaggio sicura e serena per tutti i passeggeri, nel rispetto delle normative internazionali di sicurezza aeroportuale.

Fonte: RaiNews.it
Il Sole e la Luna CR banner 450x150
Ponte di Ferro CR banner 450x150