CastelliRomani.news
Il tuo territorio, la tua lettura quotidiana

Tidei (IV) sul Fattore Famiglia: “La maggioranza rispetti i princìpi di uguaglianza”

Freetime Frascati

“È compito indifferibile delle istituzioni essere quanto più inclusive possibile”

Comunicato stampa

“In merito alla proposta di legge presentata dalla maggioranza che intende istituire il Fattore Famiglia nella regione Lazio, abbiamo ritenuto doveroso e opportuno depositare una serie di emendamenti che chiariscono come l’accesso alle prestazioni sociali e ai servizi debba riguardare tutte le famiglie anagrafiche, in base ai principio di uguaglianza previsto dall’articolo 3 della Costituzione Italiana”, dichiara Marietta Tidei, capogruppo di Italia Viva in Consiglio Regionale.

“In una società eterogenea come quella attuale, che prevede nuovi modelli di famiglia contemporanea e non più soltanto quella tradizionale, è compito indifferibile delle istituzioni essere quanto più inclusive possibile.”

Marietta Tidei
Consigliera Regionale
Capogruppo di Italia Viva

“Proprio a tal fine e per scongiurare il rischio che vengano instaurate odiose forme di discriminazione, gli emendamenti che abbiamo presentato individuano la famiglia anagrafica come il soggetto giuridico da introdurre nella legge al posto del generico nucleo famigliare e propongono, inoltre, di sopprimere il comma che attualmente prevede l’anzianità di residenza nella Regione per usufruire dei benefici. Le famiglie oggi sono realtà composite e variegate: una buona e giusta legge deve essere in grado di includerle tutte.” – conclude la capogruppo di Italia Viva.

Zucchet Disinfestazioni Roma