CastelliRomani.news
Il tuo territorio, la tua lettura quotidiana

rifiuti

Lariano. Nuova Tariffa Puntuale sui rifiuti. Parte la campagna informativa sul territorio comunale

Il Comune di Lariano ha annunciato l’introduzione della Tariffa Puntuale, un sistema che calcola la tassa sui rifiuti basandosi non solo sui metri quadri dell’abitazione e sul numero dei componenti del nucleo familiare, ma anche sulla quantità effettiva di rifiuti prodotti. Questo cambiamento mira a incentivare la raccolta differenziata e a ridurre i rifiuti indifferenziati.

Velletri. La lista “Verdi e Beni Comuni” contro l’aumento della TARI

“Lo scorso aprile, a maggioranza, l’Amministrazione Cascella ha deliberato l’aumento delle tariffe TARI per il 2024 nella misura del 2%, con il voto contrario di “Verdi e Beni Comuni Velletri”. Seppur trascurabile, rispetto ad altre realtà territoriali, il ritocco in aumento della tariffa è un segnale non positivo che in realtà nasconde molto di più di quanto vale.”

Videointervista a Riccardo Pagnanelli: “Un’altra estetica è possibile. Un’estetica sostenibile”

Siamo agli antipodi dell’economia basata sull’usa e getta, che riduce tutto a merce, il cielo, la terra e le nostre emozioni.

Riccardo Pagnanelli rappresenta un cambio di paradigma, che non deve essere un episodio singolo, legato a un fenomeno personale o emergenziale. Ma una linea di condotta che dovrebbe essere assunta dalla nostra industria.

Il Comune di Lariano adotta la Tariffa Puntuale. Il Sindaco: “Premieremo merito e capacità nella differenziazione dei rifiuti”

Per il Comune di Lariano questo passaggio alla Tarip sarà graduale, il primo passo sarà quello di introdurre una capillare informazione di sensibilizzazione attraverso diversi canali di comunicazione con la campagna “Meno rifiuti, più valore”, poi a settembre di questo anno inizierà una fase di sperimentazione con la distribuzione dei contenitori del Secco residuo che verranno associati ad ogni utenza.

Giornata Mondiale della Terra: Lanuvio promuove l’educazione ambientale tra i giovani

In occasione della Giornata Mondiale della Terra, celebrata ieri, 22 aprile, il Comune di Lanuvio ha lanciato un’iniziativa per promuovere la consapevolezza ambientale tra i giovani. L’evento si è inserito nel quadro delle politiche per la Gioventù, la Scuola, la Cultura e l’Ambiente, e fa parte del progetto “Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi”.

1 2 3