CastelliRomani.news
Il tuo territorio, la tua lettura quotidiana

Velletri. Sabato 24 febbraio al Teatro Artemisio-Volontè “Omaggio a Enrico Caruso”

Contattaci per la tua pubblicità qui
Nota stampa della Fondazione di Partecipazione Arte e Cultura Città di Velletri

Un fuori abbonamento speciale al Teatro Artemisio-Volonté di Velletri. Sabato 24 febbraio, alle ore 21, in scena “Omaggio a Enrico Caruso”, con Danilo Rea (Pianoforte) e Barbara Bovoli (Voce Narrante). Drammaturgia di Alessandra Pizzi, Compagnia Ergo Sum, Testi di Mary De Michele dal Libro “Canto D’Amore” (Ed. Marlin 2006). Un gradito fuori programma per la stagione organizzata dalla Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri, diretta da Giacomo Zito, con il patrocinio di Ministero della Cultura, Regione Lazio, Comune di Velletri e la collaborazione dell’ATCL.

Uno “spettacolo evento” dedicato a Enrico Caruso nell’anno delle centesimo anniversario dalla scomparsa. Dalla collaborazione con la società di produzioni Ergo Sum, nasce l’idea di un evento eccezionale che vede protagonista uno tra i principali interpreti della scena artistica: Danilo Rea, il pianista di fama internazionale tra le stelle più brillanti del panorama musicale, la cui vera anima jazz si fonde da sempre con la ricerca e la passione, inesauribili. Danilo Rea la cui vera passione è sempre stata la libera improvvisazione, in questo concerto offre spunto per un viaggio tra le arie celebri delle grandi opere liriche, improvvisate (appunto) e ri – arrangiate, sazia tra la canzone napoletana creando mix e sintesi come lui solo sa fare.

Danilo Rea è un pianista jazz di fama internazionale, dalla nutrita discografia e con collaborazioni importanti che vanno dagli incarichi di pianista di fiducia di artisti quali Mina, Claudio Baglioni, Pino Daniele e come collaboratore occasionale, tra gli altri, di Domenico Modugno, Fiorella Mannoia, Riccardo Cocciante, Renato Zero, Gianni Morandi e Adriano Celentano. Ha collaborato anche con Cocciante, Rino Gaetano, Roberto De Simone, Gino Paoli. Insieme a lui Barbara Bovoli, attrice professionista protagonista di numerosi spettacoli teatrale (con Edoardo Siravo, Enrico Maria Lamanna e altri) e film per cinema e tv.

Informazioni utili

Il costo del ticket per il singolo spettacolo è di 20 euro per la platea l settore (18 euro ridotto), 18 euro per la platea II settore (16 ridotto), 15 euro per la galleria (13 ridotto).

I biglietti sono acquistabili presso “Il Biglietto” (Via Eduardo De Filippo, 99 a Velletri), su TicketOne e al botteghino del Teatro a partire da un’ora e trenta prima dell’inizio dello spettacolo.

Per informazioni e comunicazioni sono disponibile il sito www.fondarc.it, la mail comunicazione@fondarc.it e la pagina facebook ufficiale “Fondazione di Partecipazione Arte e Cultura Città di Velletri”.

ritratto dell'autore

La nostra redazione, formata da giovani professionisti, mira a informare e coinvolgere con notizie aggiornate e inchieste esclusive sul territorio. Forti delle nostre diverse esperienze, collaboriamo per rappresentare ogni aspetto dei Castelli Romani. Ci dedichiamo a un giornalismo locale partecipativo, raccontando con imparzialità la realtà complessa della zona.