CastelliRomani.news
Il tuo territorio, la tua lettura quotidiana

Genzano – Ottantenne di Nemi si toglie la vita nel cimitero comunale

Freetime Frascati

Il gesto ha scosso l’intera comunità cittadina e dei Castelli Romani

Nel cuore della giornata di ieri, la tranquilla atmosfera di Genzano è stata interrotta dalla notizia di una donna di 80 anni, residente a Nemi, la quale ha compiuto un gesto estremo all’interno del cimitero comunale. Secondo le prime informazioni, la donna si sarebbe lanciata dal terzo piano di un edificio situato nella parte nuova del camposanto, una scelta tragica che ha lasciato la comunità locale in stato di shock.

Sul luogo della tragedia sono prontamente intervenuti i Carabinieri della stazione locale e la Polizia Locale. Dopo aver effettuato i primi accertamenti, hanno informato i familiari dell’accaduto. La salma della signora è stata immediatamente affidata ai suoi cari. L’autorità giudiziaria, vista la chiara causa del decesso, ha deciso di non procedere con l’autopsia, confermando la natura suicida dell’evento.

L’intera comunità di Genzano e Nemi è profondamente scossa da questo tragico evento. Mentre i familiari e gli amici piangono la perdita, la città si stringe attorno a loro offrendo sostegno e conforto.

📸 Foto: Freepik

Zucchet Disinfestazioni Roma