CastelliRomani.news
Il tuo territorio, la tua lettura quotidiana

Mirko Di Bernardo

Grottaferrata avrà il suo Comitato dei Gemellaggi: approvato il regolamento in Consiglio Comunale

Il Consiglio Comunale di Grottaferrata ha adottato del regolamento per il funzionamento di questo importante organo di partecipazione, che si occuperà di mantenere vivo il dialogo con le città gemellate, di favorire iniziative di accoglienza e di scambio con l’estero, ideare e realizzare nuove progettualità in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

“Che cos’è la vita?”: sabato 8 giugno la presentazione del libro di Mirko Di Bernardo a Villa Falconieri

La splendida cornice di Villa Falconieri, a Frascati, ospiterà un evento di grande rilevanza culturale e filosofica: la presentazione del libro “Che cos’è la vita? Indagini epistemologiche e implicazioni etiche” di Mirko Di Bernardo e pubblicato da Gemma Edizioni. L’appuntamento è previsto per sabato 8 giugno, alle ore 16:30 e promette di essere un’occasione interessante per esplorare temi profondi e attuali sulla natura della vita.

25 Aprile: Grottaferrata celebra la Liberazione tra storia, musica e giochi di strada

Grottaferrata ha celebrato il 25 Aprile, il Giorno della Liberazione dall’oppressione nazi-fascista, la fine della dittatura, la riunificazione e l’inizio della ricostruzione dell’Italia dopo gli orrori della Seconda Guerra Mondiale. L’intera comunità si è stretta attorno ai valori della Costituzione italiana, della democrazia, della solidarietà e della partecipazione.

Grottaferrata. Nasce il centro di partecipazione e sviluppo culturale a Colle Sant’Antonio

Domenica 24 marzo, è stato inaugurato nel quartiere di Colle S. Antonio un nuovo luogo di aggregazione dedicato ai cittadini. Il locale comunale sarà la sede del Comitato di quartiere e dell’associazione il Crogiolo, ospiterà mostre ed iniziative culturali e diverrà un vero e proprio punto di riferimento per una zona di Grottaferrata che da tempo necessitava di nuovi spazi di condivisione.

Grottaferrata. Demolizione ex Mercato Coperto. L’Amministrazione: “Nessun rischio per la salute dei cittadini”

Nel mese di aprile prenderanno il via i lavori di demolizione dell’ex Mercato Coperto. Un intervento atteso da decenni, che trasformerà un luogo simbolo di abbandono e degrado nel pieno centro cittadino in un nuovo spazio pubblico. Al suo posto, infatti, sorgerà una piazza con sala polifunzionale sotterranea, dedicata ad attività culturali e istituzionali. Un progetto che verrà realizzato grazie ai fondi del PNRR.

1 2 3 5