CastelliRomani.news
Il tuo territorio, la tua lettura quotidiana

Albano Laziale. I fantastici ragazzi dell’hockey in carrozzina

Contattaci per la tua pubblicità qui

Una realtà di alto livello sportivo, ma poco conosciuta ai Castelli Romani

Nota stampa di Maurizio Bocci

Tutti noi conosciamo i successi dei ragazzi dell’Albano Primavera; il team sportivo coordinato da Stefano Soro che promuove la pratica sportiva delle persone con disabilità intellettiva e relazionale. Ebbene, ad Albano Laziale c’è un’altra realtà meravigliosa, sicuramente meno conosciuta, che è la squadra di hockey in carrozzina dell’Albalonga, partecipante al massimo campionato nazionale di serie A.

L’hockey in carrozzina è una disciplina sportiva in cui le regole di gioco sono adattate per atleti con disabilità motoria che si spostano tramite carrozzine elettriche. Grazie alla scelta di usare materiali leggeri come la pallina bucata e le mazze in materiali plastici leggeri, lo sport ha coinvolto sempre più ragazzi disabili, diffondendosi pian piano in tutta Europa e anche in Australia e Nord America.

Grazie anche all’interesse del Comune di Albano Laziale e della Polisportiva Comunale è stata creata questa associazione sportiva che partecipa al massimo campionato nazionale e la domenica mattina gioca all’interno del Palacollodi di Villa Ferrajoli.

Sono ragazzi meravigliosi che sicuramente meritano un’attenzione maggiore della comunità di Albano perché, nonostante le grandi difficoltà, tengono alto il nome di Albano a livello nazionale. Sicuramente tantissima gente non sa che questi ragazzi giocano, diverse volte l’anno, al Palacollodi (messo gentilmente a disposizione dell’amministrazione comunale) e sarebbe sicuramente una bellissima esperienza (sportiva ed umana) se il pubblico fosse più numeroso.

ritratto dell'autore

La nostra redazione, formata da giovani professionisti, mira a informare e coinvolgere con notizie aggiornate e inchieste esclusive sul territorio. Forti delle nostre diverse esperienze, collaboriamo per rappresentare ogni aspetto dei Castelli Romani. Ci dedichiamo a un giornalismo locale partecipativo, raccontando con imparzialità la realtà complessa della zona.