Con la Delibera n. 66 del 6 maggio 2024, La Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo per l’eliminazione delle barriere architettoniche e la messa in sicurezza della viabilità e dei selciati del centro storico di Albano Laziale. Un intervento da € 445.000 che mira a migliorare la qualità della vita e la sicurezza dei cittadini, finanziato tramite la devoluzione di un mutuo già attivato presso la Cassa Depositi e Prestiti.

Obiettivi del progetto

Come confermato dal testo degli atti ufficiali, l’Amministrazione comunale ha avviato questo progetto con l’obiettivo di:

  • eliminare le barriere architettoniche che impediscono la piena fruibilità delle strade del centro storico.
  • riqualificare e mettere in sicurezza i selciati, deteriorati dal passaggio di veicoli pesanti e dalle intemperie.
  • migliorare la sicurezza della viabilità sia pedonale che veicolare.

Dettagli tecnici e finanziari

Il progetto prevede un costo complessivo di € 445.020,00, così ripartito:

  • Importo dei lavori: € 373.287,18, di cui € 360.058,46 soggetti a ribasso d’asta e € 13.228,72 per misure di sicurezza non soggette a ribasso.
  • Somme a disposizione dell’amministrazione: € 71.732,83, destinate a spese tecniche, imprevisti, incentivi al personale, contributi e imposte.

L’intervento coinvolge esclusivamente aree di proprietà comunale, evitando così la necessità di espropriazioni. L’Arch. Mancini Riccardo, dipendente comunale, è stato nominato Responsabile Unico del Procedimento (R.U.P.), mentre il Geom. Emanuele Fabri si occuperà della direzione lavori e del coordinamento della sicurezza.

Il progetto è stato inserito nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2023-2025 e ha ottenuto i necessari pareri di regolarità tecnica e contabile.

L’impatto sulla comunità

Questo intervento vuole rappresentare un passo fondamentale per la riqualificazione del centro storico di Albano Laziale. Oltre a migliorare l’accessibilità per le persone con disabilità, contribuirà a rendere le strade più sicure per tutti gli utenti. La qualità urbana, fortemente legata alla sicurezza e all’accessibilità degli spazi pubblici, è identificato come obiettivo prioritario per l’Amministrazione comunale, che continua a investire in interventi strutturali capaci di migliorare la vivibilità della città.